Il libro

Verso l'immmensitàHO PARTORITO ME STESSOfronte-retro 1 rid

Olio su tela 80×65  

In questo libro, a metà strada tra saggio e letteratura, l’autore, analizzando e interpretando perfettamente lo spirito del nostro tempo, si rivolge a quella porzione di umanità che oggi soprattutto si pone le domande che da sempre hanno interrogato l’animo umano.

Dove stiamo andando? Quanta paura abbiamo del cambiamento? Riuscirà l’Uomo a raggiungere una condizione di equilibrio? Potrà “partorire se stesso” a nuova Vita?

La metafora del concepimento, della generazione e del parto, che dà il titolo all’intero lavoro, intende proprio esprimere una possibile e auspicabile evoluzione dell’uomo nell’arco della sua vita.

VERSO LA LIBERTA’

Dedica
Ai miei figli, Valentina e Antonio
e a tutti coloro che, leggendo queste pagine,
sentono di poter cogliere per comprendere e
adottare idee nuove, per avviare la trasformazione umana.
—————————————————
Li,
dove l’anima dell’Uomo
va verso l’introspezione
e l’amore per la natura la fa da padrone,
nasce un sodalizio
che vuole esaltare in modo sinergico
questi elementi,
e sono come l’armonia delle note,
così come detta la Vita.

INTRODUZIONE
Ciò che mi accingo ad esporre, ha un’impronta legata alla mia formazione, ove traspaiono, oltre l’elaborazione del pensiero, anche i miei vissuti emotivi.
La metafora del concepimento, della gestazione e del parto, intende esprimere lo sviluppo e l’evoluzione dell’uomo nell’arco della sua vita.
Ciascuna di queste tre fasi ha caratteristiche proprie e nel contempo, diverse per ogni essere umano, a seconda delle proprie esperienze di vita o vissuto soggettivo.
La fase del concepimento.
In questa fase, come nella cellula embrionale, la magica creazione della vita avviene per aggregazione di atomi e molecole, così come durante l’esistenza umana, le esperienze che si aggiungono le une alle altre, tessono la struttura dell’essere umano che non ha ancora consapevolezza di se, ma va alla ricerca istintivamente degli elementi necessari alla propria costruzione.
La fase della gestazione.
Come le varie parti del corpo umano crescono e si sviluppano durante la gestazione, così nel corso della vita, attraverso percorsi travagliati e difficoltosi e in un tempo non precisabile, si forma l’uomo che possa definirsi veramente tale. In caso contrario, la gestazione non si compie e l’aborto ne costituisce l’epilogo. La morte fisica impedisce l’evento del parto.
La fase del parto.
Questo è normalmente travagliato e come nella nascita, esso è la sintesi di un percorso che porta l’essere umano, ad affacciarsi a un altro mondo. Egli ne lascia uno, che fino a ieri, credeva fosse l’unico, confortevole e soddisfacente i propri bisogni, per trovare invece, un mondo privo di certezze gratuite, e carico di laboriosi percorsi, ma se ha imparato, lo possono condurre all’autonomia, alla libertà, alla trascendenza verso un mondo fino a quel momento sconosciuto.
Quindi lasciare il confort dell’”utero materno” per trovare una nuova dimensione, una nuova luce interiore.

PREMESSA
In questo lavoro si vuole lasciare una libera espressività d’animo che non sempre concorda con l’immediata comprensione.
Pertanto è in quest’ottica, che l’opera si manifesta ricca di metafore, sillogismi e di quelle interpretazioni adattabili all’ esperienze del lettore.
Attraverso tutto questo l’autore intende avvicinare, alle proprie esperienze i lettori che in esse si ritrovano, e che ne colgono il vissuto emozionale, nella misura in cui può tornare utile a chi intende “scoprirsi” per “vedersi” nelle analogie delle esperienze.

 I N D I C E

1 GLI SCHEMI COMPORTAMENTALI

1.1 Libertà, barlume di conoscenza

1.2 Le limitazioni mentali

1.3 Agire per schemi

1.4 Attenzione sto accendendo una fiammella

1.5 Violenza sulla psiche, quali ripercussioni?

1.6 Fantasia e ricerca

1.7 Diritto di vivere

1.8 Gli abiti del male si possono cambiare

1.9 Caratteri da ereditare

1.10 Potere e capobranco

1.11 L’innamorato

2 LA PERCEZIONE DI ME E DELLA VITA

2.1 Il peccato

2.2 Verità e libertà

2.3 Consapevolezza madre terra

2.4 L’amore per se

2.5 La mappa del percorso dell’essere umano

2.6 Dal buio alla luce

2.7 Ascoltare le emozioni

2.8 Lo schema del comportamento nel profondo

2.9 Paura di me stesso

2.10 Un plus valore per la vita Video

2.11 Ama il prossimo come te stesso

3 LE RIFLESSIONI – NASCE LA CONSAPEVOLEZZA

3.1 Lettera a mia figlia

3.2 Lettera a noi tutti figli

3.3 Una occasione per entrambi

3.4 Oggi capisco

3.5 Benessere e senso delle cose

3.6 Il mio, il nostro destino

3.7 Tempo e vita

3.8 Campo di grano e zizzania

3.9 Grandezza ed unicità

3.10 Per un euro in più

3.11 Osservando Se ed il mondo

3.12 La voce del pastore

3.13 Accostarci alla verità

3.14 Essere ricchi fra i poveri

3.15 E tutto questo è normale

3.16 Dal vecchio al nuovo modello di vita

3.17 A scuola per togliere gli occhiali

4 IL SENSO DELL’EVOLUZIONE

4.1 Cos’è l’ambiente?

4.2 Quale contesto ambientale per l’uomo?

4.3 Evoluzione, vie per l’Amore

4.4 Mutazione progressiva

4.5 La percezione della vita

4.6 Grandi menti

4.7 Natura, Avere o Essere

4.8 L’unicità dell’individuo

4.9 Pensiero e creazione

4.10 Responsabilità evolutiva

4.11 Evoluzione tra scienza e pensiero

4.12 Presupposti per la libertà

4.13 La scelta per la vera libertà

4.14 Perdita e ritrovamento

4.15 Armonia col tutto

5 LA CONSAPEVOLEZZA DI SE E IL PARTO

5.1 Ho partorito me stesso

5.2 Piano di consapevolezza

5.3 Ricchezza da perseguire

5.4 Le voci del silenzio

6 DESTRUTTURAZIONI

6.1 In volo con le emozioni VIDEO

6.2 Non prendermi sul serio

7 CONCLUSIONI

7.1 Andiamo oltre

7.2 Dalla consapevolezza del cambiamento all’universo Uomo

7.3 Visione del territorio

7.4 L’uomo nel suo percorso

7.5 Epilogo filosofico

7.6 All’Umanità

7.7 Dalla molecola al cosmo

7.8 Il senso della mia Vita

7.9 Inno alla Vita, all’Amore, all’Essere

7.10 Quest’uomo così povero

7.11 Poveri nell’istintualità o ricchi nello spirito?

7.12 Un nuovo stato sociale

7.13 L’uomo e i sui limiti verso Dio

7.14 Rapporto con Dio verso il paradiso. Utopia?

7.15 I Comandamenti

7.16 Una Pasqua per la rinascita

7.17 Ambiente, coscienza ed epigenetica

7.18 In conclusione, adesso pensa

8 PILLOLE DI SAGGEZZA

Ricchezza e bellezza

Portare se alla coscienza

Essere sinceri, veri

Evoluzione filosofica

Dall’organico alla psiche

Forza pensiero

Interferenza o contribuzione

Pensiero nel gruppo

Vari senza titolo

9 SCHEMI E TABELLE

1. Viaggio tra pulsioni e consapevolezza

2. Evoluzione di coscienza e azione

Io essere umano

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>