Agire per schemi ed il nostro ambiente

Noi agiamo per schemi, pregiudizi, dipendenze, per fattori culturali, senza conoscere, senza la piena consapevolezza di chi si è, ma la vera motivazione del comportamento è da ricercare in tutte le percezioni istintive e le emozioni vissute, attraverso le quali  possiamo trovare noi stessi, ascoltando nel contempo il senso del Bene e del Male, l’Etica, l’Amore.

Trascurando quindi tutto ciò che ci viene dato “preconfezionato”,  o che noi stessi agiamo nei preconcetti, pregiudizi,  e tutto ciò che inibisce la libertà di percepire.

Abbiamo il potere di costruirci l’Ambiente, se riusciamo a discernere, quell’Ambiente in cui decidiamo di vivere, formarci, percepire, esprimerci.

L’Ambiente lo costruiamo anche filtrando le informazioni che ci arrivano limitandone l’interattività  o viceversa dando spazio a tutto ciò che riteniamo sia utile, modificando il comportamento verso nuove forme di azione più adeguate.

Ecco una tipica domanda che ci possiamo rivolgere: a cosa mi serve?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>